VISITE GUIDATE ED EVENTI NEL PADULE DI FUCECCHIO E NELLE AREE VICINE

CALENDARIO 2022


Come ogni anno il Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio propone un calendario primaverile ed autunnale di visite guidate nell’area umida e negli ambienti vicini.

Il Padule di Fucecchio, con 2000 ettari di superficie fra le province di Pistoia e Firenze, è la più grande palude interna italiana ed offre molte attrattive per gli amanti della fotografia  e del birdwatching.
Qui si possono osservare nel corso dell’anno oltre 250 specie diverse di uccelli: partenze ed arrivi dei migratori, talvolta da siti molto lontani, scandiscono ancora oggi il ciclico alternarsi delle stagioni.
Ma il Padule conserva anche testimonianze dell'opera dell'uomo, che nei secoli ha plasmato la struttura stessa dell'area umida, e attività tradizionali come la lavorazione delle erbe palustri.
 
Tutto intorno si trovano altre aree di grande pregio naturalistico come il Montalbano (Colle di Monsummano, il Barco reale mediceo e valle dei mulini), la Riserva del Lago di Sibolla, le colline della Valdinievole e della Valleriana (Poggio alla Guardia, Croce a Veglia), l'area naturale protetta di Arnovecchio ad Empoli; non si esclude l'inserimento "a sorpresa" di altri percorsi sul territorio.

Il calendario primaverile ed autunnale 2022 si propongono di far conoscere tutti questi itinerari in compagnia di guide esperte e nel rispetto delle normative di sicurezza anti Covid.
Le visite sono aperte a tutti, di solito tramite il versamento di una piccola quota di partecipazione, e sono sempre condotte da una Guida Ambientale Escursionistica autorizzata ai sensi della L.R. 86/2016.
Il calendario completo delle escursioni è disponibile di seguito su questa pagina: il programma aggiornato e la descrizione in dettaglio delle singole visite (con modalità e costi di adesione, difficoltà del percorso e attrezzature richieste) saranno pubblicati di volta in volta.

Per partecipare è necessaria la prenotazione presso il Centro RDP Padule di Fucecchio, meglio se entro il venerdì, inviando una mail a fucecchio@zoneumidetoscane.it con nome, numero dei partecipanti e recapito telefonico per eventuali comunicazioni.

 

Tutte le escursioni sono condotte da una Guida Ambientale Escursionistica qualificata ai sensi della L.R. 86/2016.

 

NORME DI SICUREZZA

Per garantire la sicurezza del personale e dei visitatori prevediamo sempre un numero chiuso di partecipanti tramite obbligo di prenotazione e raccomandiamo di:
- utilizzare gel o salviette igienizzanti a inizio e fine attività
- utilizzare la mascherina di protezione quando non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale


 

INFO E PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Inviare una mail a fucecchio@zoneumidetoscane.it con nome, numero dei partecipanti ed un recapito telefonico per eventuali comunicazioni.

 

PROSSIME VISITE ED EVENTI

 
Domenica 25 settembre, ore 9-13 (RINVIATA AL 23 OTTOBRE)
Croce a Veglia, i paesaggi quasi alpini della “Svizzera pesciatina”.
Escursione nella Valleriana.
I rilievi che sovrastano il paese di Pontito, il più alto e il più distante da Pescia dei castelli della Valleriana (nota anche come “Svizzera Pesciatina”), sono di notevole valore naturalistico per la presenza di habitat rari, derivanti dalla natura geologica del terreno e dalla secolare attività di pastorizia tradizionale.
Il percorso proposto consiste in un anello, con partenza dalla località Croce a Veglia, che consente di apprezzare il mosaico di habitat presenti: i prati-pascoli intervallati da affioramenti rocciosi di natura calcarea; gli arbusteti, dominati da biancospino, rosa canina e corniolo; i pascoli arborati, con aceri monumentali e varie tipologie di bosco.
A tratti il percorso raggiunge punti panoramici che offrono scenari di forte impatto; come l’affaccio sulla Val di Lima e la vista sui monti Memoriante e Penna di Lucchio.
La flora e la fauna contemplano molti elementi rari, che potranno in parte essere osservati. In particolare l’area si presta all’osservazione di uccelli rapaci e di specie legate ad ambienti rupestri.
Difficoltà: percorso ad anello di circa 7 km con 300 metri di dislivello.
Attrezzatura: scarponcini da trekking e pantaloni lunghi, mantellina, binocolo e una scorta d’acqua, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: € 6,00 (€ 4,00 da sei a 18 anni).
 
Domenica 2 ottobre, ore 9-13
Da Fornello a Sant’Amato, tra boschi e vigneti monumentali.
Escursione sul Montalbano.
L’escursione parte da Fornello (Comune di Lamporecchio), piccolo centro abitato che offre una vista suggestiva  sia sulla Valdinievole sia sul Valdarno inferiore.
Il percorso si alterna tra oliveti, antichi vigneti monumentali e boschi del Montalbano fino a raggiungere la Chiesa di Sant’Amato nel Comune di Vinci, con la sua terrazza panoramica.
Per quel che riguarda gli aspetti naturalistici, durante la visita si attraversano molti ambienti fra cui vecchi castagneti da frutto, boschi di latifoglie miste con cerri, roverelle, qualche pino marittimo e lecci.
Difficoltà:il percorso ad anello, della lunghezza totale di circa 8.5 km , è di difficoltà media (con brevi tratti impegnativi); presenta un dislivello in salita di circa 200 metri .
Attrezzatura: scarponcini da trekking, binocolo e una scorta d’acqua, (mascherina di protezione).
Quota di adesione:€ 6,00 (€ 4,00 da sei a 18 anni).
 
Domenica 9 ottobre, ore 9-11
“Birdgardening, arbusti per la fauna selvatica”. Visita a tema.
Area naturale protetta di Arnovecchio.

Un appuntamento speciale nell’area naturale protetta di Arnovecchio: in programma una visita a tema sul birdgardening, ed in particolare sulle piante da utilizzare per favorire le presenze della fauna selvatica.
Il termine birdgarden, come accade per altri simili mutuati dalla cultura anglosassone, non si può tradurre in maniera letterale: non solo un “giardino per gli uccelli”, ma un giardino secondo natura, ideato e gestito per ospitare fiori e animali selvatici.
L’obiettivo è quello di passare da un verde puramente ornamentale al recupero delle funzioni ecologiche del giardino, che grazie ad accorgimenti ed attrezzature come le mangiatoie e i nidi artificiali può diventare una piccola oasi di biodiversità.
Il primo passo è sempre quello di inserire nel birdgarden piante che producono frutti o semi destinati al nutrimento di uccelli e mammiferi e piante che producono fiori utili per attrarre gli adulti o per nutrire le larve di farfalle ed altri insetti di interesse naturalistico.
L’area di Arnovecchio, gestita dal Centro RDP Padule di Fucecchio per conto del Comune di Empoli, è un’oasi naturalistica che può essere considerata a tutti gli effetti anche un esempio di birdgarden, un modello da cui trarre spunti per il proprio giardino.
Lungo il sentiero sono stati piantumati arbusti appartenenti a specie autoctone (biancospino, sanguinello, prugnolo e berretta da prete), scelti fra quelli che in autunno-inverno producono frutti graditi agli uccelli e ai piccoli mammiferi del bosco.
La visita consentirà di conoscere meglio gli arbusti e le attrezzature per il birdgarden, ma non mancherà come al solito una sosta ai capanni posizionati lungo il percorso per l’osservazione degli uccelli acquatici presenti nel lago.
Si consiglia di portare il binocolo.
La visita è gratuita ma a numero chiuso ed è obbligatoria la prenotazione presso il Centro R.D.P. Padule di Fucecchio per email a  fucecchio@zoneumidetoscane.itindicando un nominativo di riferimento, il numero dei partecipanti e un recapito telefonico per eventuali comunicazioni.
Difficoltà:nessuna.
Attrezzatura:scarpe comode e pantaloni lunghi, binocolo, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: visita gratuita a numero chiuso con prenotazione obbligatoria.
 
 
Domenica 16 ottobre, ore 9-12
Passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area de Le Morette.
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.
Un rilassante percorso per gli amanti della natura, del birdwatching e della fotografia naturalistica che consente di ammirare paesaggi suggestivi ed offre anche elementi per conoscere meglio la storia e le tradizioni locali.
Si parte dal Centro Visite di Castelmartini, che ospita un allestimento permanente e mostre temporanee sull’area umida; nelle immediate vicinanze si trova anche il monumento dell'artista Gino Terreni che ricorda l’Eccidio del 23 agosto 1944.
Da qui una piacevole passeggiata su strada pianeggiante, adatta veramente a tutti, porta il visitatore verso il Padule di Fucecchio, attraversando tipici paesaggi toscani e per un lungo tratto anche il prezioso Bosco di Chiusi con le sue querce secolari.
Arrivati all’antico Porto de Le Morette, importante approdo lungo le vie d’acqua di un tempo, si prosegue verso l’osservatorio faunistico per vedere i migratori autunnali che frequentano i chiari dell’area protetta.
Difficoltà:nessuna, percorso pianeggiante di circa 6 km compreso il ritorno.
Attrezzatura: scarponcini da trekking, binocolo, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: visita gratuita offerta dal Comune di Lamporecchio (contributo della Regione Toscana).
 
Domenica 23 ottobre, ore 9-13
Croce a Veglia, i paesaggi quasi alpini della “Svizzera pesciatina”.
Escursione nella Valleriana.
I rilievi che sovrastano il paese di Pontito, il più alto e il più distante da Pescia dei castelli della Valleriana (nota anche come “Svizzera Pesciatina”), sono di notevole valore naturalistico per la presenza di habitat rari, derivanti dalla natura geologica del terreno e dalla secolare attività di pastorizia tradizionale.
Il percorso proposto consiste in un anello, con partenza dalla località Croce a Veglia, che consente di apprezzare il mosaico di habitat presenti: i prati-pascoli intervallati da affioramenti rocciosi di natura calcarea; gli arbusteti, dominati da biancospino, rosa canina e corniolo; i pascoli arborati, con aceri monumentali e varie tipologie di bosco.
A tratti il percorso raggiunge punti panoramici che offrono scenari di forte impatto; come l’affaccio sulla Val di Lima e la vista sui monti Memoriante e Penna di Lucchio.
La flora e la fauna contemplano molti elementi rari, che potranno in parte essere osservati. In particolare l’area si presta all’osservazione di uccelli rapaci e di specie legate ad ambienti rupestri.
Difficoltà: percorso ad anello di circa 7 km con 300 metri di dislivello.
Attrezzatura: scarponcini da trekking e pantaloni lunghi, mantellina, binocolo e una scorta d’acqua, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: € 6,00 (€ 4,00 da sei a 18 anni).
 
 
Ottobre-dicembre 2022
Alla scoperta del Padule di Fucecchio”
Un ciclo di incontri su storia, arte e natura
Seconda edizione, dal 28 ottobre a Cerreto Guidi
Per tutti gli appassionati, i volontari, i docenti, i fotogr afi e i birdwatchers un'occasione imperdibile per approfondire la conoscenza sulla storia, l’arte e la natura del Padule, grazie agli incontri con esperti dei vari settori.
Il Comune di Cerreto Guidi e il Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus, con il contributo della Regione Toscana, organizzano la seconda edizione del ciclo di incontri “Alla scoperta del Padule di Fucecchio”.
Si tratta di incontri di approfondimento e di incontri su nuove tematiche, rivolti anche ai numerosi iscritti della prima edizione (autunno 2021) ma assolutamente aperti alla partecipazione di tutti gli interessati.
Gli incontri si terranno nei mesi di ottobre-dicembre nella biblioteca comunale “Emma Perodi" di Cerreto Guidi; sono previste anche due visite in Padule e al Museo Civico e Diocesano di Fucecchio.
Durante il ciclo di incontri si alterneranno diversi relatori con una grande esperienza; gli incontri, che si terranno il venerdì sera alle 21, sono ad ingresso gratuito, ma è comunque gradita l’iscrizione.
Vai al calendario del corso.
 
Domenica 20 novembre, ore 9-12
Passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area de Le Morette.
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.
Un rilassante percorso per gli amanti della natura, del birdwatching e della fotografia naturalistica che consente di ammirare paesaggi suggestivi ed offre anche elementi per conoscere meglio la storia e le tradizioni locali.
Si parte dal Centro Visite di Castelmartini, che ospita un allestimento permanente e mostre temporanee sull’area umida; nelle immediate vicinanze si trova anche il monumento dell'artista Gino Terreni che ricorda l’Eccidio del 23 agosto 1944.
Da qui una piacevole passeggiata su strada pianeggiante, adatta veramente a tutti, porta il visitatore verso il Padule di Fucecchio, attraversando tipici paesaggi toscani e per un lungo tratto anche il prezioso Bosco di Chiusi con le sue querce secolari.
Arrivati all’antico Porto de Le Morette, importante approdo lungo le vie d’acqua di un tempo, si prosegue verso l’osservatorio faunistico per vedere i migratori autunnali che frequentano i chiari dell’area protetta.
Difficoltà:nessuna, percorso pianeggiante di circa 6 km compreso il ritorno.
Attrezzatura: scarponcini da trekking, binocolo, (mascherina di protezione).
Quota di adesione: visita gratuita offerta dal Comune di Lamporecchio (contributo della Regione Toscana).

 

 

IL CALENDARIO COMPLETO 2022 (sempre in aggiornamento)

Domenica 16 gennaio 2022, ore 9-11
Birdwatching invernale
Visita a tema nell'oasi di Arnovecchio
 
Domenica 23 gennaio 2022, ore 9-11
Birdwatching invernale
Visita a tema nell'oasi di Arnovecchio
 
Sabato 5 febbraio, ore 16,30-18,30
Le specie alloctone invasive, dalla conoscenza ad una corretta gestione.
Diretta Facebook
 
Marzo 2022
Birdwatching negli ambienti naturali della Toscana
Corso teorico-pratico sull’identificazione degli uccelli
 
Aprile 2022
Birdwatching negli ambienti naturali della Toscana
Corso teorico-pratico sull’identificazione degli uccelli
 
Domenica 27 febbraio, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Domenica 6 marzo, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Le Morette: passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area protetta.

Domenica 13 marzo, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Sabato 19 marzo, ore 15-18
La vita rurale in Padule: dalla Fattoria Medicea di Stabbia al Museo della Civiltà Contadina "Casa Dei" di Bagnolo.

Domenica 27 marzo, ore 9-12
Poggio alla Guardia: il Ponte di Dante, le orchidee selvatiche e un panorama mozzafiato sulla Valdinievole.
Visita gratuita, offerta dal Comune di Pieve a Nievole.

Domenica 3 aprile, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Le Morette: passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area protetta.
 
Domenica 10 aprile, ore 9-11
Primavera è nell’aria...
Visita a tema nell’area naturale protetta di Arnovecchio

Domenica 10 aprile, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.
 
Dal 14 aprile al 1 maggio
Open Week “Da Leonardo a Pinocchio”, V edizione
Visite guidate, aperture Centro Visite e osservatorio

Venerdì 15 aprile, ore 18,30-21,30
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; visita in un orario particolarmente suggestivo e al rientro ascolto dei rapaci notturni nel bosco.
Visita gratuita, offerta dal Comune di Larciano nell'ambito di Open Week 2022
 
Sabato 16 aprile, ore 15,30-18,30
In cammino da Stabbia al Padule tra storia e natura
Visita gratuita, offerta dal Comune di Cerreto Guidi nell'ambito di Open Week 2022 ed in collaborazione con la Pro Loco di Cerreto Guidi

Lunedì 18 aprile, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Lunedì 18 aprile, ore 15-18
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Domenica 24 aprile, ore 9-12
Riserva Naturale del Lago di Sibolla: passeggiata intorno all’area umida con visita al prato dei narcisi.

Lunedì 25 aprile ore 9-12
Colle di Monsummano: itinerario botanico alla scoperta delle fioriture delle orchidee selvatiche e delle piante della macchia mediterranea.
 
Lunedì 25 aprile, ore 15-18
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.
 
Domenica 1 maggio, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Le Morette: passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area protetta.
Visita gratuita, offerta dal Comune di Larciano nell'ambito di Open Week 2022

Domenica 1 maggio, ore 15-18
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.
 
 
Sabato 7 maggio, ore 9-12
Colle di Monsummano: itinerario botanico alla scoperta delle fioriture delle orchidee selvatiche e delle piante della macchia mediterranea.
In collaborazione con la Sezione Soci Unicoop Valdinievole 

Domenica 8 maggio, ore 9-12
Percorso dei Mulini: itinerario sul Montalbano che parte dalla casa di Leonardo ad Anchiano fra boschi, torrenti e resti di antichi mulini

Domenica 8 maggio 2022, ore 10-16
Workshop di disegno naturalistico
Centro Visite di Castelmartini

Domenica 8 maggio, ore 15-18
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Venerdì 13 maggio, ore 19-22
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; visita in un orario particolarmente suggestivo e al rientro ascolto dei rapaci notturni nel bosco.
 
Sabato 14 maggio, ore 9-12
Pistoia, città degli aironi: alla scoperta della natura in città.

Domenica 15 maggio, ore 9-12
Lago di Sibolla: visita alla scoperta di uno dei più importanti biotopi palustri della Toscana.
 
Sabato 21 maggio, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Le Morette: passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area protetta.
In collaborazione con la Sezione Soci Unicoop Valdinievole
 
Domenica 22 maggio, ore 9-13
San Baronto e il Barco Reale: itinerario sul Montalbano (Lamporecchio) alla scoperta dei tratti meglio conservati del muro mediceo.
 
Sabato 28 maggio, ore 9-11
Il giorno della cicogna: visita guidata al nido per osservare, a distanza di assoluta sicurezza, l’allevamento dei pulcini.

Domenica 29 maggio, ore 9-13
Croce a Veglia: da Pontito, una suggestiva escursione nei paesaggi quasi alpini della Valleriana, nota come la “Svizzera pesciatina”.
 
Domenica 29 maggio, ore 9-11
Birdwatching primaverile e fioriture di stagione (visita a tema).
Area naturale protetta di Arnovecchio.

Sabato 4 giugno, ore 8,30-10,30
Il giorno della cicogna: visita guidata al nido per osservare, a distanza di assoluta sicurezza, l’allevamento dei pulcini.
 
Domenica 5 giugno, ore 8,30-11,30
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Le Morette: passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area protetta.
 
Venerdì 10 giugno, ore 19,30-22,30
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; visita in un orario particolarmente suggestivo e al rientro ascolto dei rapaci notturni nel bosco.

Sabato 11 giugno, ore 8,30-10,30
Il giorno della cicogna: visita guidata al nido per osservare, a distanza di assoluta sicurezza, l’allevamento dei pulcini.

Domenica 12 giugno, ore 8,30-11,30
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.

Sabato 18 giugno, ore 8-10
Il giorno della cicogna: visita guidata al nido per osservare, a distanza di assoluta sicurezza, l’allevamento dei pulcini.

Domenica 19 giugno, ore 8-11
Passeggiata fra arte, storia e natura da Massarella al Porto di Salanova con sosta all'apiario della lavanda e degustazione di prodotti de Le Api di Alessandra.

Sabato 25 giugno, ore 8-10
Il giorno della cicogna: visita guidata al nido per osservare, a distanza di assoluta sicurezza, l’allevamento dei pulcini.
 
Domenica 3 luglio, ore 9-12
Svasso maggiore, nidi coi fiocchi: nell’area naturale protetta di Arnovecchio aspettando la nascita dei pulcini.

Venerdì 15 luglio, ore 19,15-22,15
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; visita in un orario particolarmente suggestivo e al rientro ascolto dei rapaci notturni nel bosco.
 
Venerdì 29 e domenica 31 luglio
Liberazioni di rapaci curati dal Cetras.
Area naturale protetta di Arnovecchio.
 
Domenica 7 agosto, ore 9
Visita a tema “L’estate del Martino”
Area Naturale Protetta di Arnovecchio
 
Venerdì 2 settembre, ore 19-20
Liberazione di rapaci notturni curati dal Cetras di Empoli.
Centro Visite Riserva Naturale del Padule di Fucecchio
 
Domenica 11 settembre, ore 9-12
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.
 
Domenica 11 settembre, ore 15-18
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio - Area Righetti: con le Guide del Centro in visita all’altra metà dell’area protetta.
 
Domenica 18 settembre, ore 9-11
“Settembre, andiamo. E’ tempo di migrare”. Visita a tema.
Area naturale protetta di Arnovecchio.
 
Domenica 25 settembre, ore 9-13
Croce a Veglia, i paesaggi quasi alpini della “Svizzera pesciatina”.
Escursione nella Valleriana.
 
Domenica 2 ottobre, ore 9-13
Da Fornello a Sant’Amato, tra boschi e vigneti monumentali.
Escursione sul Montalbano.
 
Domenica 9 ottobre, ore 9-11
“Birdgardening, arbusti per la fauna selvatica”. Visita a tema.
Area naturale protetta di Arnovecchio.
 
Domenica 16 ottobre, ore 9-12
Passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area de Le Morette.
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.
 
Domenica 23 ottobre, ore 9-13
Croce a Veglia, i paesaggi quasi alpini della “Svizzera pesciatina”.
Escursione nella Valleriana.
 
Ottobre-dicembre 2022
“Alla scoperta del Padule di Fucecchio”
Un ciclo di incontri su storia, arte e natura
 
Domenica 20 novembre, ore 9-12
Passeggiata sul percorso naturalistico e birdwatching nell'area de Le Morette.
Riserva Naturale del Padule di Fucecchio.